Martedì 30 Dicembre 2003

Visite sportive gratis per ragazzi e disabili

Saranno gratuite anche per il 2004 le visite medico sportive per i giovani fino a 18 anni e per i portatori di handicap. Lo ha stabilito la Giunta regionale su proposta dell’assessore alla Sanità, Carlo Borsani, garantendo l’erogazione gratuita ai ragazzi e ai disabili della certificazione medico-sportiva per lo svolgimento dell’attività agonistica.

La Lombardia continua dunque a garantire senza alcuna spesa queste visite di idoneità, prestazioni che invece sono escluse dallo Stato. E’ una scelta che la Regione assume per promuovere la pratica e la diffusione delle attività sportive. «Lo sport - ha spiegato l’assessore Borsani - ha una valenza non solo educativa e ricreativa, ma è anche uno strumento di miglioramento delle condizioni psicofisiche e quindi, nell’ambito della tutela sanitaria, rappresenta un momentoimportante di prevenzione».

(30/12/03)

m.ferrari

© riproduzione riservata

Tags