Lunedì 16 Gennaio 2006

Zampagna: dalla panchina al golE l’Atalanta batte il Piacenza

Una «zampata» di Zampagna regala all’Atalanta la vittoria sul Piacenza: al comunale è successo tutto nel secondo tempo, dopo che le squadre erano andate al riposo sullo 0-0. Al 6’ del secondo tempo l’Atalanta passa a condurre con Loria, ma al 30? Margiotta conquista il momentaneo pari per gli ospiti.

Passano pochi minuti e viene premiata la scelta di Colantuono che ha mandato in campo il neoacquisto Zampagna, partito dalla panchina: al 37’ l’ex attaccante del Messina infila il portiere avversario e chiude il match.
Il tabellino della partita
Atalanta (4-3-1-2): Ivan, Rivalta, Capelli, Loria, Bellini, Migliaccio, Bernardini, Ariatti, Bombardini (23’ st Lazzari),  Soncin (40 st Centi), Ventola (30’ st Zampagna). (1 Ferrari, 13 Innocenti, 2 Terra, 4 Mingazzini). All.: Colantuono.  
Piacenza (4-4-2): Cassano, Sardo, Olivi, Miglionico, Bocchetti, Padalino (42’ st Abate), Riccio, Moscardi, Stella (16’ st Stamilla), Degano (16’ st, Margiotta), Ganci. (76 Aldegani, 25 Abbate 3 Radice, 7 Patrascu). All.: Iachini.  

Arbitro: Ciampi di Roma.  
Reti: nel st 11’ Loria, 33 Margiotta, 37’ Zampagna.  Angoli: 7-2 Atalanta  
Recupero: 1’ e 5’  
Ammoniti: Rivalta, Padalino, e Stella per gioco scorretto, Loria per comportamento no regolamentare, Margiotta per proteste  
Spettatori: 8 mila

(17/01/2006)

l.moretti

© riproduzione riservata

Tags