Zukanovic: «Qui per crescere ancora» Sartori: Sportiello al Napoli? Nulla  di vero

Zukanovic: «Qui per crescere ancora»
Sartori: Sportiello al Napoli? Nulla di vero

Esperienza, fiducia nel direttore tecnico Sartori e un ruolo che si calza alla perfezione con il calcio di Gasperini, ecco Ervin Zukanovic.

Nella sala stampa dell’Hotel Presolana è stato presentato, venerdì 22 luglio, il nuovo difensore atalantino, bosniaco classe 1987, alla presenza di Sartori che già lo volle al Chievo e ora lo ha portato a Bergamo in prestito dalla Roma. «Sartori mi aveva portato in gialloblù quando giocavo in Belgio e continua a darmi fiducia - ha affermato il 29enne bosniaco -. Sono forte di testa e calcio di sinistro, posso fare il centrale o il terzino: ho giocato a tre anche a Roma, un’opportunità importante che mi ha regalato la partita in Champions League contro il Real Madrid, ma non sono riuscito a trovare la continuità giusta . Volevo crescere, volevo più presenze ed eccomi a Bergamo, piazza di cui mi hanno parlato bene Kurtic e soprattutto Paloschi: questa squadra può meritare ben di più che la salvezza».

Marco Sportiello

Marco Sportiello
(Foto by Magni Paolo Foto)

Sartori lo ha definito il migliore per quel ruolo che il mercato potesse offrire all’Atalanta. Il direttore tecnico ha parlato inoltre delle trattative di mercato che riguardano la società nerazzurra e ha voluto in primis smentire in modo molto secco e perentorio ogni interessamento per Sportiello da parte del Napoli. Continuano a uscire notizie su internet sul portiere destinato al club partenopeo, ma Sartori ha ribadito con forza che non c’è nulla di vero. Quanto ad altri nomi circolanti nelle ultime ore, come Quaison del Palermo e Ricci dalla Roma, il dt ha commentato che sono giocatori che possono anche interessare la società bergamasca, ma sui quali al momento non ci sono novità imminenti. In ottica attacco e difesa le scelte dell’uomo mercato nerazzurro sembrano chiare: nuovi arrivi solo in caso di partenza di Pinilla e Stendardo, quest’ultimo non richiesto dal Pescara.

Simone Masper


© RIPRODUZIONE RISERVATA