Boccaleone, la roggia e il carretto Un angolo di città (quasi) sparito
Via Gabriele Rosa (Foto by Storylab)

Boccaleone, la roggia e il carretto
Un angolo di città (quasi) sparito

Bergamo, questa foto di Storylab è stata scattata negli anni Cinquanta in via Gabriele Rosa, nel quartiere di Boccaleone. Oggi è cambiato tutto, ma questo tratto di strada esiste ancora e aguzzando la vista lo si può riconoscere.

Con Storylab questa volta andiamo nel quartiere di Boccaleone. Con una foto suggestiva, datata 1954 e proveniente dall’archivio dello storico studio fotografico Wells di Bergamo. Una strada non asfaltata, una roggia, un carretto con a bordo alcune persone, un cane: sembra una stradina in aperta campagna... dove siamo - o meglio, dove eravamo - per la precisione? In via Gabriele Rosa, in un tratto che oggi è poco battuto: è infatti il tratto a fondo chiuso che si trova nella parte «bassa» di via Rosa e finisce nel piccolo parcheggio di via Lunga di fronte ai vivai Rota (qui la mappa di Google per individuare la posizione). Grazie agli edifici sulla destra è possibile riconoscere ancora oggi il punto in cui è stata scattata la foto. Oggi chi arriva da Seriate percorrendo via Lunga non passa più da questo pezzo di strada come il faceva carretto che si vede nella foto d’epoca, ma lo «aggira», passando dalla rotatoria all’incrocio con via Gasparini, svoltando a destra e poi a sinistra per immettersi ancora in via Rosa e proseguire in direzione di via Gavazzeni e del centro cittadino. Ecco il confronto tra ieri e oggi, con lo scatto del nostro Beppe Bedolis e una mappa con evidenziato il tratto di strada.

Via Gabriele Rosa ieri

Via Gabriele Rosa ieri
(Foto by Storylab)

Via Gabriele Rosa oggi

Via Gabriele Rosa oggi
(Foto by Bedolis)

La mappa con evidenziato il tratto di strada dove è stata scattata la foto

La mappa con evidenziato il tratto di strada dove è stata scattata la foto


© RIPRODUZIONE RISERVATA