La bici e l’Albergo Milano Istantanea dalla città sparita
L’Albergo Milano (Foto by Storylab)

La bici e l’Albergo Milano
Istantanea dalla città sparita

Riconoscete questo angolo di Bergamo? Se aguzzate gli occhi forse sì, anche se lì, dove un tempo c’era l’Albergo Milano e il tempo scorreva lento, è cambiato tutto.

Storylab oggi ci regala un’altra bella immagine della Bergamo sparita. Siamo a pochi passi dal centro cittadino, precisamente all’incrocio tra via Quarenghi e via Don Luigi Palazzolo. Nello scatto, caricato su Stoylab da Adriano Rosa e probabilmente risalente alla seconda metà degli anni 50, si vede un uomo passare in bicicletta davanti all’Albergo Milano (già Albergo Italia) che si trovava proprio sull’angolo delle due strade. Il fotografo è riuscito a cogliere l’attimo in cui la bici passava davanti all’ingresso del vecchio albergo, realizzando non solo un’immagine di grande impatto, ma anche una preziosa «istantanea» del passato che ci aiuta a ricostruire com’era questo luogo più di mezzo secolo fa. L’hotel, che nella foto appare già chiuso, dopo la cessazione dell’attività fu demolito e lasciò il posto a un nuovo condominio di cinque piani – presente tuttora all’incrocio – con appartamenti, uffici e negozi. Se passate da quelle parti, lo riconoscerete facilmente per la presenza della farmacia. Nello scatto d’epoca si vedono bene anche i cavi del filobus, anche loro spariti in seguito allo smantellamento della linea che ha aperto la strada ai nuovi autobus: un altro pezzo della città che non c’è più. Qui di seguito la foto interattiva con il confronto tra ieri e oggi (foto Bedolis).


© RIPRODUZIONE RISERVATA