Tra la provinciale e il west Il tempo corre in via Martinella
Via Martinella (Foto by Storylab)

Tra la provinciale e il west
Il tempo corre in via Martinella

Storylab ci porta in via Martinella, alla periferia di Bergamo. Qui, dove in passato era quasi campagna, anno dopo anno è cresciuto un pezzo di città con strade e palazzi. Ma non tutto è cambiato.

Atmosfere da «vecchio west» in questo scatto di Storylab, che ci porta indietro di almeno mezzo secolo alla periferia di Bergamo, all’incrocio dove via Martinella incrocia via Corridoni. Case basse, campagna all’orizzonte, la stazioncina della ferrovia e niente traffico. La foto ci parla di una periferia tranquilla, ma non immobile: c’è un cantiere stradale in corso e, sulla sinistra, un cartello indica l’inizio della vecchia strada provinciale Bergamo-Clusone. È un luogo di passaggio, in movimento verso lo sviluppo. Uno sviluppo che anno dopo anno è arrivato: la città si è cresciuta ed è arrivata fin qui con i suoi palazzi alti e moderni. È cambiato tutto, ma l’incrocio è ancora riconoscibile, anche grazie all’edificio che ospita il bar sulla sinistra e, a destra, all’edificio ferroviario, ancora lì a tenere il filo che unisce passato e presente. Qui di seguito il confronto tra ieri e oggi, con lo scatto del nostro Beppe Bedolis.

Via Martinella ieri

Via Martinella ieri
(Foto by Storylab)

Via Martinella oggi

Via Martinella oggi
(Foto by Bedolis)


© RIPRODUZIONE RISERVATA