Cous cous
invernale

Il cous cous solitamente è un piatto estivo tuttavia è possibile creare anche una variante con e verdure invernali. Il cous cous è un’ottima soluzione se dovete portarvi il pranzo al lavoro.

Cous cous invernale

Iniziate lavando accuratamente le verdure, affettate le coste molto finemente e le zucchine a pezzettini molto piccoli, potete aiutarvi in questa operazione con una mandolina se l’avete. In una pentola antiaderente fate cuocere le verdure affettate con qualche cucchiaio di olio per circa 6 o 7 minuti, aggiungete se volete qualche pomodorino affettato. In un pentolino portate a bollore 300 ml di acqua salata, nel frattempo disponete il cous cous in una teglia aggiungendo due o tre cucchiai di olio di oliva, mescolatelo accuratamente così che l’olio venga assorbito in modo uniforme. Quando l’acqua sarà arrivata a bollore versatela sul cous cous e coprite la teglia con un canovaccio pulito. Passati due o tre minuti il cous cous avrà assorbito completamente l’acqua, sgranate i chicchi mescolando con una forchetta, unite le verdure e un cucchiaio di salsa di soia. Può essere mangiato sia tiepido che freddo.

Ingredienti (per 2 persone)
150 g di cous cous
1 zucchina
due coste di bietole
sale
pepe
salsa di soia
pomodorini a piacere

© RIPRODUZIONE RISERVATA