Giovedì 26 Aprile 2012

Scuola: troppo silenziosi, 8 in condotta

(ANSA) - BERGAMO, 26 APR - Troppo silenziosa per essere una classe di quindicenni. E sulla pagella è scattato un otto in condotta per tutti. Una provocazione, più che un giudizio di merito, quella dei docenti del liceo scientifico Filippo Lussana di Bergamo, che ai 24 ragazzi di una seconda superiore hanno rifilato un avvertimento. Il motivo? Una eccessiva apatia durante le ore di lezione o, per dirla con il preside dell'istituto, Cesare Quarenghi, "una certa inerzia intellettuale dei ragazzi".

AU

© riproduzione riservata