Domenica 08 Novembre 2009

Papa/ Benedetto XVI a Brescia per trent'anni morte Paolo VI

Brescia, 8 nov. (Apcom) - E' iniziata sotto una leggera pioggia la visita di Benedetto XVI a Brescia in occasione del trentesimo anniversario della morte del Pontefice bresciano Paolo VI. L'aereo del Santo Padre è atterrato alle 9.24 all'aeroporto di Ghedi. La prima sosta sarà a Botticino Sera dove Papa Ratzinger renderà omaggio a Sant'Archegelo Tadini canonizzato lo scorso 26 aprile. Alle 10.15 è prevista la celebrazione della messa in Duomo a Brescia e alle 12 l'Angelus. Nel pomeriggio, alle 16, il Papa saluterà gli organizzatori della visita nel centro pastorale Paolo VI. Alle 16.45 visiterà la casa natale di Papa Montini a Concesio e alle 17.30 inaugurerà la nuova sede dell'istituto Paolo VI dove sarà assegnato il sesto Premio internazionale dedicato al Pontefice bresciano. Alle 18.15 Ratzinger sarà poi nella Parrocchia di Sant'Antonino a Concesio in cui fu battezzato Giovanni Battista Montini. La partenza dall'aeroporto con direzione Ciampino è prevista per le 19. Lungo l'intero percorso, di quasi 50 chilometri, gli organizzatori stimano che ad accogliere il Papa ci siano 50mila persone, 12mila delle quali nella sola piazza Paolo VI a Brescia, protette da una schiera di ombrelli e impermeabili gialli di fronte al palco bianco. Tra le autorità presenti c'è il sottosegretario alla Presidenza del Consiglio, Gianni Letta, che ha volato insieme al Papa e il ministro della Pubblica Istruzione, la bresciana Mariastella Gelmini.

Asa/Fva

© riproduzione riservata