Domenica 08 Novembre 2009

Muro/ Cadrà di nuovo alle celebrazioni di domani a Berlino

Roma, 8 nov. (Apcom) - Prenderanno il via ufficialmente alle 15 di lunedì 9 novembre dal ponte della "Bornholmer Strasse" - il primo passaggio di confine da cui i cittadini della Ddr iniziarono ad uscire verso Berlino ovest - le celebrazioni in occasione del XX anniversario della caduta del Muro di Berlino: la cancelliera Angela Merkel, esponenti dei movimenti per i diritti civili, testimoni dell'epoca, rappresentanti degli organi costituzionali, il sindaco di Berlino Klaus Wowereit, l'ex leader sovietico Mikhail Gorbaciov e Lech Walesa, ex leader sindacale di Solidarnosc e Premio Nobel per la Pace, attraverseranno il ponte di Boesebruecke, fermandosi a metà percorso. Se le condizioni climatiche lo consentiranno seguiranno gli interventi di Joachim Gauck, l'ex dissidente dell'Est che fu tra i protagonisti della battaglia per lo scioglimento della Stasi, la polizia segreta dell'ex Ddr, e della cancelliera. In caso contrario Gauck e Merkel terranno i loro discorsi ufficiali nella sala di ingresso della stazione ferroviaria di "Bornholmer Strasse". Dopo gli interventi, all 15,25 circa, è previsto il percorso commemorativo del tratto di confine lungo la linea della stazione ferroviaria della Bornholmer Strasse con inizio a partire dalla sala di ingresso prima di proseguire fino all'estremità ovest del ponte. Alle 17,25 è in programma l'arrivo dei capi di Stato e di governo, tra i quali Silvio Berlusconi, e consorti alla Residenza Schloss Bellevue per un ricevimento ufficiale. Gli ospiti saranno accolti da un corteo di fiaccole accese. Alle 19 circa i capi di Stato e di governo si sposteranno alla Pariser Platz, davanti alla Porta di Brandeburgo, per assistere al concerto della Staatkapelle di Berlino e del Coro della Staatsoper diretta dal Maestro Daniel Barenboim. Al termine dell concerto gli ospiti attraverseranno la Porta di Brandeburgo e raggiungeranno Platz des 18 Maerz (Piazza 18 Marzo) dove sono in programma gli interventi della Cancelliera Angela Merkel, del sindaco di Berlino e dei rappresentanti dei quattro Ex Alleati. Alle 20, nell'angolo nord est del vicino edificio del Reichstag, Lech Walesa e l'ex primo ministro ungherese Miklos Nemeth, innescheranno la caduta a catena degli ultimi pezzi di muro. Alle 20,15 il Presidente della Commissione europea Jose Manuel Barroso e il Presidente del Parlamento europeo Jerzy Buzek faranno altrettanto con il tratto più lungo di muro a Potzdamer Platz. Alle 20,20 cadranno anche gli ultimi tratti di muro a Piazza 18 Marzo. Ultimo appuntamento in agenda di queste celebrazioni è alle 21,30 quando i capi di Stato e di governo si sposteranno alla Cancelleria federale per una cena ufficiale offerta dalla cancelliera Merkel e dal marito.

Ihr

© riproduzione riservata