Domenica 08 Novembre 2009

Papa: Oggi oblio di Dio e altre fedi, guardiamo a Paolo VI

Roma, 8 nov. (Apcom) - La "riflessione" di Paolo VI sulla Chiesa è "più che mai attuale", secondo Benedetto XVI, che ha ricordato il suo predecessore in una messa a Brescia, primo appuntamento pubblico di una giornata nella città lombarda dedicata alla figura di Giovanni Battista Montini (1897-1978). "Come non vedere che la questione della Chiesa, della sua necessità nel disegno di salvezza e del suo rapporto con il mondo, rimane anche oggi assolutamente centrale?", si è domandato il Papa nella messa in piazza Paolo VI. "Che, anzi, gli sviluppi della secolarizzazione e della globalizzazione l`hanno resa ancora più radicale, nel confronto con l`oblio di Dio, da una parte, e con le religioni non cristiane, dall`altra? La riflessione di Papa Montini sulla Chiesa - ha detto Benedetto XVI - è più che mai attuale, e più ancora è prezioso l`esempio del suo amore per lei, inscindibile da quello per Cristo". Per Benedetto XVI è "entusiasmante ogni volta rimettersi alla sua scuola!". Il Santo Padre ha invitato i fedeli a "lavorare perchè nasca un mondo fraterno in cui ciascuno lavori non per sè, ma per gli altri". Il Papa ha quindi ringraziato la piccola comunità "per l'accoglienza così calorosa. Mi fa molto piacere vedere una chiesa viva e generosa".

Ska

© riproduzione riservata