Libano/ Frattini: Con cessione comando riduciamo contingente

Libano/ Frattini: Con cessione comando riduciamo contingente Ministro: Ci sarebbe ritiro di qualche centinaia di uomini

Libano/ Frattini: Con cessione comando riduciamo contingente
Roma, 11 nov. (Apcom) - Con l'eventuale cessione del comando della missione Unifil alla Spagna, l'Italia procederà a "un'automatica riduzione del contingente di qualche centinaia di uomini". È quanto ha spiegato il ministro degli Esteri Franco Frattini a margine di un convegno a palazzo Marini. Della questione è stato discusso questa mattina durante il Consiglio Supremo di Difesa convocato dal presidente della Repubblica Giorgio Napolitano.C'è stata "una ricognizione delle varie situazioni nei teatri di crisi", ha confermato il titolare della Farnesina. "Si è discusso evidentemente anche del comando di Unifil che viene rivendicato dalla Spagna", ha aggiunto.Frattini ha confermato che "l'Italia non ha proposto una propria candidatura" per proseguire il comando di Unifil, attualmente gestito dal generale Claudio Graziano: "Ma evidentemente l'avvicendamento del comando ha un'automatica riduzione di qualche centinaia di uomini", ha concluso il ministro.

© RIPRODUZIONE RISERVATA