Giovedì 12 Novembre 2009

Cdm/ Oggi in Odg taglio ad acconti fiscali, e dl su difesa suolo

Roma, 12 nov. (Apcom) - Arriva una nuova riduzione degli acconti per l'Ires e l'Irap di novembre, come già fatto nel 2008. Oggi il Consiglio dei Ministri ha all'ordine del giorno un decreto legge per un taglio degli acconti dovuti da imprese, autonomi e professionisti. L'acconto Ires e Irap potrebbe calare al 57%, invece del 60% previsto. A giugno e luglio era stato già pagato un acconto del 40%. I contribuenti dovranno restituire al saldo di giugno-luglio la minore imposta versata a novembre. Il Consiglio dei Ministri, convocato oggi per le 12,30 a Palazzo Chigi, ha all'ordine del giorno anche il ddl sulle funzioni fondamentali di Comuni e Province, ovvero il Codice delle Autonomi, e un ddl sulla semplificazione dei rapporti tra la P.A. e i cittadini e le imprese, nonchè delega al governo per l'emanazione della Carta dei doveri. Nella riunione odierna il ministro dell'Ambiente, Stefania Prestigiacomo, presenterà anche un decreto legge contenente un piano straordinario per la difesa del suolo dal dissesto idrogeologico. Si tratta di un primo passo verso una ridefinizione organica del sistema dei bacini idrogeologici, oggi trenta fra nazionali, interregionali e regionali, che saranno sostituiti con un numero limitato di distretti idrogeologici. red-eco

MAZ

© riproduzione riservata