Giovedì 12 Novembre 2009

Ue/ Barroso: Nomina commissari subito dopo ministro Esteri

Bruxelles, 12 nov. (Apcom -) - La nomina dell'alto rappresentante per la politica estera dell'Unione è la prima che va fatta dalla quale discenderanno poi quella dei commissari per la prossima legislatura. Lo ha spiegato oggi il presidente della Commissione europea, Josè Manuel Barroso. "Quella dell'Alto rappresentante è la prima casella se non ho quella non posso completare il puzzle - ha detto Barroso - il 19 al Consiglio europeo con la mia approvazione, come prevede il Trattato, si sceglierà l'Alto rappresentante e nei giorni seguenti mi auguro di nominare gli altri membri della Commissione europea. E' necessario farlo al più presto". Barroso è poi tornato sulla questione della presenza femminile all'interno della prossima Commissione, ed ha ripetuto che ne vorrebbe "più delle attuali otto, ma cerco un equilibrio che purtroppo non c'è neanche nei Governi europei, dove c'è una sola donna primo ministro e due presidenti della Repubblica". Il presidente della Commissione insiste che tra le sue colleghe "non ne voglio solo due o tre e sto combattendo per averne altre, ma non posso imporlo... temo però che non ce la faremo ad avere l'equilibrio che vorrei".

Lor/Fva/Sar

© riproduzione riservata