Giovedì 12 Novembre 2009

Copasir/ Rutelli lascia, Schifani e Fini apprezzano sensibilità

Roma, 12 nov. (Apcom) - Francesco Rutelli ha ricevuto l'apprezzamento istituzionale per la sua decisione di lasciare la presidenza del Copasir, il comitato di vigilanza sui servizi di sicurezza, dopo la sua fuoriuscita dal Pd. "Il presidente del Senato, Renato Schifani, e il presidente della Camera, Gianfranco Fini, hanno ricevuto dal senatore Francesco Rutelli, presidente del Copasir, notizia della sua intenzione di rimettere il proprio mandato di Presidente, una volta raggiunti i principali obiettivi previsti dall'organismo parlamentare e che ricadono sotto l'immediata responsabilità della sua guida". Lo rende noto un comunicato congiunto dei presidenti delle Camere. I due presidenti hanno espresso al senatore Rutelli "il loro apprezzamento per la sensibilità politica e istituzionale da lui dimostrata, che consente tuttavia di portare a termine alcuni importanti adempimenti all'attenzione del Copasir". Rutelli ha annunciato questa mattina la sua intenzione di abbandonare la presidenza. "In questo anno e mezzo, ho interpretato la mia Presidenza del Copasir - ha detto Rutelli che ha lasciato le file del Pd per fondare il monimento Alleanza per l'Italia - in stretta adesione a questa delicata funzione istituzionale: non è stata una tribuna per esternazioni, né uno strumento per azioni politiche di parte, ma un servizio in attuazione della legge e dei compiti che collegialmente abbiamo stabilito".

Red/Luc

© riproduzione riservata