Domenica 15 Novembre 2009

Usa/ In vendita gli studios della Metro Goldwyn Mayer

Washington, 15 nov. (Apcom) - I famosi studi cinematografici americani Metro Goldwyn Mayer (Mgm) hanno annunciato di essere alla ricerca di un acquirente, tra le varie possibilità utili a garantire un futuro all'azienda. La Metro Goldwyn Mayer "inizia un processo per esaminare le differenti strategie possibili, tra cui quella di funzionare come ente indipendente, di formare dei partner strategici e di valutare un'eventuale vendita della società", ha annunciato in un comunicato il colosso hollywoodiano, di cui è indimenticabile la sigla d'apertura con il leone che ruggisce. I celebri studios, il cui catalogo contiene i James Bond o i grandi western degli anni Sessanta, appartengono dal 2004 a un consorzio guidato da Sony, che comprende l'operatore via cavo statunitense Comcast e dei fondi di investimento. Il simbolo hollywoodiano tuttavia è fortemente indebitato e i creditori gli hanno accordato un periodo di tregua che scade il 31 dicembre.

Cuc

© riproduzione riservata