Domenica 15 Novembre 2009

Cinema/ Due case di Nicolas Cage all'asta per i debiti attore

Washington, 15 nov. (Apcom) - Nicolas Cage sul lastrico. Due case dell'attore americano sono state sequestrate e vendute all'asta a New Orleans a causa di "mancati pagamenti". Secondo quanto riferisce il settimanale americano People, le due abitazioni, che si trovano nel quartiere francese della metropoli della Louisiana, sono state vendute all'incanto per un totale di 4,5 milioni di dollari (3 milioni di euro). A metà ottobre sono emersi alcuni documenti giudiziari secondo i quali l'attore aveva denunciato il suo ex impresario, accusandolo di averlo rovinato a causa di "spostamenti rischiosi". Secondo il testo della denuncia depositata a Los Angeles, Cage deve al fisco americano tasse arretrate per 6 milioni di dollari. Ad aprile il protagonista di "Via da Las Vegas" (1995) aveva venduto un castello che possedeva in Germania, affermando di non poterselo più permettere a causa della crisi economica. Cage, all'anagrafe Nicholas Coppola, è nipote del celebre zio-regista Francis Ford Coppola.

Cuc

© riproduzione riservata