Medicina/ Morfina favorirebbe metastasi nei tumori

Medicina/ Morfina favorirebbe metastasi nei tumori Secondo uno studio dell'Università di Chicago

Medicina/ Morfina favorirebbe metastasi nei tumori
Roma, 23 nov. (Apcom) - La morfina, prescritta di norma come antidolorifico nei casi di cancro, potrebbe invece contribuire alla crescita e all'espansione del tumore: questo il risultato di uno studio condotto dall'Università di Chicago.Come riporta il sito della Bbc, la morfina favorirebbe infatti lo sviluppo di nuovi vasi sanguigni, in grado però di alimentare la massa tumorale: tuttavia, esiste un farmaco in grado di contrastare quest'effetto, ovvero il metilnaltrexone (Mntx), sviluppato negli anni Ottanta e che non inibisce le proprietà analgesiche della morfina.Se i risultati dello studio venissero confermati dai test clinici, potrebbero cambiare le linee guida per gli anestetici somministrati negli interventi chirurgici sui pazienti affetti da tumore.

© RIPRODUZIONE RISERVATA