Gb/ Riparte nel caos settimana lavorativa in zone alluvionate

Gb/ Riparte nel caos settimana lavorativa in zone alluvionate In Cumbria chiusi 16 ponti e 25 strade, allerta in 22 areee

Gb/ Riparte nel caos settimana lavorativa in zone alluvionate
Roma, 23 nov. (Apcom) - E' ripartita nel caos la settimana lavorativa di migliaia di persone che risiedono nelle zone alluvionate della Gran Bretagna.In Cumbria, sottolinea la Bbc, sono stati chiusi sedici ponti e almeno venticinque strade: per tragitti generalmente molto brevi sono ora necessari lunghi percorsi. Le autorità hanno disposto la chiusura di cinque scuole superiori e tredici tra elementari e medie; ci sono inoltre molte abitazioni ed esercizi commerciali inagibili.In ventidue aree del Paese è in vigore l'allerta alluvioni, ma secondo i meteorologi le precipitazioni odierne non alzeranno significativamente il livello dei fiumi. In Cumbria il livello delle acque si è abbassato e soltanto uno degli allarmi è "grave", ossia presuppone una minaccia di "estremo pericolo per le persone e le cose": è quello che riguarda il fiume Eamont.Sei delle allerte alluvioni sono in vigore in Scozia, dieci nel nord-ovest dell'Inghilterra e due nelle Midlands.

© RIPRODUZIONE RISERVATA