Martedì 24 Novembre 2009

Filippine/ Ritrovati altri 16 cadaveri,bilancio strage sale a 35

Manila, 24 nov. (Apcom) - Sale a 35 il bilancio della strage compiuta nelle Filippine dopo il ritrovamento stamane di altri 13 cadaveri. Il presidente, Gloria Macapagal Arroyo, ha decretato intanto lo stato d'emergenza nella provincia di Maguindanao, nel sud del Paese, dove è avvenuta la carneficina, dovuta probabilmente a un regolamento di conti. Lo stato d'emergenza riguarda una popolazione di circa un milione e mezzo di persone. Le vittime facevano parte di una quarantina di deputati locali e giornalisti sequestrati da uomini armati nella provincia di Maguindanao, sull'isola di Mindanao, secondo l'esercito. Queste violenze sembrano essere legate a rivalità politiche tra candidati prima delle elezioni alla carica di governatore, in programma il prossimo anno.

Fcs/Fco

© riproduzione riservata