Venerdì 27 Novembre 2009

Nuova influenza/ Rezza (Iss):non escluse nuove ondate epidemiche

Roma, 27 nov. (Apcom) - "Anche se il picco della nuova influenza è alle spalle, non si escludono nuove ondate epidemiche. Per questo è importante continuare a vaccinare". Lo ha detto Giovanni Rezza, epidemiologo dell'Istituto superiore di sanità, a margine della presentazione della campagna del Ministero della Salute sui vaccini anti Aids, sottolineando che "il virus potrebbe colpire soprattutto le persone sopra i 15 anni ma questa volta - sottolinea - potrebbe fare più fatica a correre come ha fatto sinora",

Gtz/Apa

© riproduzione riservata