Roma si tinge di rosa, in piazza contro la violenza alle donne

Roma si tinge di rosa, in piazza contro la violenza alle donne Corteo parte da piazza Repubblica, anche slogan pro Ru486

Roma si tinge di rosa, in piazza contro la violenza alle donne
Roma, 28 nov. (Apcom) - Roma si tinge di rosa, il corteo di donne - femministe, lesbiche, ragazze e madri - ma anche uomini, è partito da una Piazza della Repubblica colma alla volta di San Giovanni. La manifestazione contro la violenza maschile sulle donne è partita con un appello su internet, sul sito www.torniamoinpiazza.it, in occasione della Giornata mondiale contro la violenza sulle donne.Hanno aderito sigle e collettivi da tutta Italia, Romanaturalmente, ma anche pullman da Bologna, Perugia e dallaLombardia soprattutto, e anche da Montalto di Castro inanticipazione della manifestazione di domani per sostegno alla15enne vittima di uno stupro di gruppo nel 2007, un branco'assolto' da una sentenza di messa in prova e da moltemanifestazioni di solidarietà della popolazione.E c'è tutto il panorama dei collettivi femministi, Affi, Udi, Carc, la Casa internazionle delle donne, Gruppo Donne Presidio No Dal Molin e il Forum delle donne del Prc. Serena Dandini è il testimonial dello spot della manifestazione e anche Dacia Maraini ha dato la sua adesione.Il corteo arriverà a piazza San Giovanni, dove verrannoproiettate interviste e immagini, contributi e dati sullaviolenza contro le donne, lesbiche, transessuali, sullemutilazioni genitali femminili, a cura di Donna Tv.In Italia - ricordano li organizzatori una donna su tre, tra i16 e i 70 anni, nella sua vita è stata vittima della violenza diun uomo. Secondo i dati dell'Istat, sono 6 milioni 743 mila ledonne che hanno subito nel corso della propria vita violenzafisica e sessuale.Gtu281632 NOV 09

© RIPRODUZIONE RISERVATA