Riforme/ Fini: Puntare a rinnovamento partiti e classi dirigenti

Riforme/ Fini: Puntare a rinnovamento partiti e classi dirigenti Per rilancio partecipazione non basta ammodernare le istituzioni

Riforme/ Fini: Puntare a rinnovamento partiti e classi dirigenti
Cadenabbia (Como), 28 nov. (Apcom) - Per rilanciare la partecipazione politica non è sufficiente puntare solo sull'ammodernamento delle istituzioni ma bisogna anche pensare a un rinnovamento dei partiti, deve essere anche lo spunto per selezionare nuove classi dirigenti. È quanto affermato dal presidente della Camera, Gianfranco Fini, nel suo intervento al convegno 'Il futuro della democrazia', organizzato dalla fondazione Farefuturo, a Cadenabbia.Il rilancio della partecipazione politica "non passa solo per l'ammodernamento delle istituzioni" ma anche "per il rinnovamento dei partiti", ha affermato Fini. Partiti che "si sono indubbiamente 'alleggeriti' con la fine delle contrapposizioni ideologiche e con l'avvento di una società aperta e complessa. Ma rimangono strumenti fondamentali della democrazia", ha aggiunto Fini.Ai partiti del XXI secolo, ha continuato il presidente della Camera, "spetta il compito di aprirsi alle nuove forme di partecipazione, ai movimenti e alle associazioni nazionali e transnazionali, traendo anche da queste lo spunto per selezionare classi dirigenti più in sintonia con la società".

© RIPRODUZIONE RISERVATA