Sabato 12 Dicembre 2009

Ambiente/ Oggi "100 piazze per il clima", appello a Governo

Roma, 12 dic. (Apcom) - Non sono state 100, ma il doppio le piazze coinvolte in "Cento piazze per il Clima", l'iniziativa organizzata dalla coalizione "In Marcia per il Clima" per sensibilizzare i cittadini sull'urgenza della lotta ai cambiamenti climatici e sull'impegno che il nostro Paese dovrà assumersi nella riuscita del vertice in corso nella capitale danese. In concomitanza con la grande manifestazione di Copenaghen, sono stati migliaia i cittadini che nelle piazze di tutta Italia hanno partecipato a biciclettate, concerti, mostre, mercati biologici e a km zero e stand informativi. Oltre 11.000 i volontari coinvolti nell'iniziativa organizzata dalle 58 organizzazioni della coalizione nazionale a Roma, Milano, Firenze, Napoli, Salerno e Venezia, ma anche in tantissimi centri minori che da Nord a Sud hanno scelto di aderire. Al centro di "Cento Piazze per il Clima" l'appello da firmare anche sul sito www.100piazze.it con cui si chiede al Governo italiano di farsi portavoce di un'iniziativa politica forte a Copenaghen che porti a un accordo mondiale equo, solidale e vincolante per la riduzione dei gas serra, ma anche di impegnarsi concretamente a livello nazionale per ridurre le emissioni di gas che danneggiano il clima della terra. A rilanciarlo dal palco di Piazza Farnese a Roma, dove nel pomeriggio si alterneranno gruppi musicali, danze, testimonial del mondo della cultura e dello spettacolo, saranno Andrea Rivera, Andrea Cosentino, Max Paiella e tante altri testimonial. "Per curare la febbre del nostro Pianeta - hanno dichiarato i rappresentanti della Coalizione "In Marcia per il Clima" - c'è una sola medicina: diminuire le emissioni inquinanti che ogni giorno alimentiamo nell'atmosfera". A sottolineare l'impatto della questione climatica nella realtà sociale e produttiva, insieme agli ambientalisti anche i lavoratori dell'Ispra a Roma e a Firenze quelli dell'azienda Energia futura, già Electrolux, ottimo esempio di riconversione industriale verso produzioni ecocompatibile. A Roma, l'appuntamento continuerà a Piazza Farnese fino alle 22.

Apa

© riproduzione riservata