Martedì 15 Dicembre 2009

Finanziaria/ Fini: Deprecabile fiducia posta dal governo

Roma, 15 dic. (Apcom) - Il presidente della Camera, Gianfranco Fini, definisce "deprecabile" la decisione del governo di porre alla Camera la questione di fiducia sulla Finanziaria perché "impedisce all'Aula di pronunciarsi sugli emendamenti". Lo ha detto la terza carica dello Stato intervenendo davanti all'Assemblea di Montecitorio. Fini ha rilevato come "da parte dell'opposizione non ci sia stato alcun atteggiamento ostruzionistico" né in Commissione né in Aula, che "i tempi contingentati avrebbero consentito di giungere all'approvazione della legge nei tempi previsti" e che pertanto "la scelta di porre la fiducia, che è una prerogativa legittima del governo, non è da considerare una decisione di carattere tecnico, ma una decisione attinente esclusivamente a ragioni di carattere politico".

Luc

© riproduzione riservata