Martedì 15 Dicembre 2009

Ue/ Spagna ancora davanti a Italia per ricchezza pro-capite 2008

Bruxelles, 15 dic. (Apcom) - Anche nel 2008 la Spagna ha superato l'Italia in termini di ricchezza pro-capite. Rispetto ad una media europea indicata al 100%, gli spagnoli sono infatti a quota 103, contro il 102 degli italiani. Nel 2007 erano rispettivamente a 105 e a 103 e nel 2006 a 105 e 104. E' quanto emerge dai dati di Eurostat, l'ufficio statistico delle comunità europee. Nel 2008 il paese più ricco in termini di potere d'acquisto è stato il Lussemburgo, con il 276%, seguito dall'Irlanda, con il 135%, e dall'Olanda, con il 134%. Austria, Danimarca, Finlandia, Germania, Regno Unito e Belgio si sono attestati tra il 15% e il 25% al di sopra della media europea. La Francia è stata al 108%, mentre Cipro, Grecia e Slovenia sono state tra lo 0% e il 10% al di sotto della media Ue. Il pil pro-capite è risultato tra il 20 e il 30% inferiore per la Repubblica ceca, Malta, il Portogallo e la Slovacchia, mentre l'Estonia, l'Ungheria, la Lituania, la Lettonia e la Polonia sono tra il 30% e il 50% al di sotto della media. I più poveri sono risultati Romania e Bulgaria, tra il 50% e il 60% al si sotto della media. Mar dic 09

MAZ

© riproduzione riservata