Giovedì 24 Dicembre 2009

Nucleare/ Scajola: Risparmi per gli italiani in bolletta

Roma, 24 dic. (Apcom) - Il ritorno al nucleare comporterà risparmi in bolletta per le famiglie. Ma ci saranno benefici anche per enti locali, residenti e imprese del territorio dove sorgeranno le nuove centrali. Lo sottolinea il ministro dello Sviluppo economico, Claudio Scajola. "Penso - spiega in un'intervista al quotidiano 'il Giornale' - che con una quota del 25% di nucleare a regime, i costi possano scendere del 25-30% con un significativo effetto sulle nostre bollette, anche se questo dipende dal prezzo del petrolio". Per quanto riguarda invece le compensazioni per la realizzazione delle centrali, Scajola aggiunge che "i benefici sono attribuiti per il 10% alle Provincie in cui è ubicato l'impianto, per il 55% ai Comuni e per il 35% ai Comuni limitrofi fino a un massimo di 20 chilometri dall'impianto. Gli scettici? - si chiede - forse potrebbe convincerli Obama, molto amato dai sedicenti progressisti".

Vis

© riproduzione riservata