Domenica 03 Gennaio 2010

Ordigno R.Calabria/Grasso:atto indimidatorio contro magistratura

Roma, 3 gen. (Apcom) - L'attentato avvenuto questa mattina contro la sede della Procura generale di Reggio Calabria "ha un grave significato intimidatorio nei confronti di tutta la nagistratura reggina" che in questo momento sta attuando una forte repressione sul territorio contro la 'ndrangheta. Lo ha detto il Procuratore nazionale antimafia, Piero Grasso, interpellato da Sky tg24. Le indagini, ha sottolienato Grasso, dovranno accertare se alla base di questo attentato "c'è un fatto particolare scatenante oppure no". C'è un clima diverso che qualcuno tenta di fermare attraverso le intimidazioni, così come sono solito fare la 'ndrangheta e la criminalità organizzata".

Nes

© riproduzione riservata