Venerdì 15 Gennaio 2010

Auto/ Acea:Immatricolazioni 2009 in Europa -1,6%,a dicembre +16%

Roma, 15 gen. (Apcom) - Nel 2009 le immatricolazioni di auto in Europa sono calate dell'1,6% sul 2008 e del 9,5% sul 2007. Secondo l'Acea (l'Associazione dei costruttori automobilistici europei), nell'Europa a 27 e nei Paesi Efta, il mercato ha visto infatti un declino del mercato dell'auto nella seconda metà del 2008 e nella prima metà del 2009, per poi registrare una ripresa. In totale sono state registrate 14.481.545 nuove auto. A dicembre, c'è stata una crescita del 16% rispetto allo stesso mese del 2008, con 1.074.438 immatricolazioni. Nell'Europa occidentale, a dicembre, spicca il calo delle vendite nei mercati di Svizzera (-4,4%), Germania (-4,6%), Finlandia (-8,1%) e Portogallo (-17,9%) in contrasto con la crescita che si registra in Italia (16,7%) , in Spagna ( 25,1%), nel regno Unito (38,9%) e in Francia (48,6%). Nel complesso, nel 2009, l'Europa occidentale chiude l'anno con un +0,5% rispetto al 2008 e un -7,9% sul 2007.

Cos

© riproduzione riservata