Lunedì 18 Gennaio 2010

Mediaset/ Berlusconi: Impegni impediscono mia presenza in aula

Milano, 18 gen. (Apcom) - In una lettera inviata ai giudici del Tribunale di Milano che si occupano del processo sui diritti tv di Mediaset, il presidente del Consiglio, Silvio Berlusconi, spiega di non poter essere presente in aula "a causa di impegni sopravvenuti", nonostante in precedenza avesse assicurato la sua partecipazione. Berlusconi in poche righe spiega anche che era sua intenzione di rendere dichiarazioni. Il presidente del Consiglio, comunque, dice di consentire che si proceda in sua assenza dal momento che i difensori gli hanno detto che l'udienza riguarda solo questioni procedurali. Il presidente fa riferimento nella lettera anche al fatto che i giudici hanno deciso di procedere con l'esame degli imputati nonostante non sia ancora esaurita la fase testimoniale. In effetti ci sono ancora dei testimoni da sentire con una rogatoria a Montecarlo che però era finita per un errore al giudice sbagliato. E proprio questa mattina il presidente del collegio ha annunciato che la rogatoria è stata riavviata e che testimoni potrebbero essere sentiti il 22 marzo. Le autorità di Montecarlo stanno verificando se le persone da sentire si trovino ancora sul territorio monegasco.

Frk/Sar

© riproduzione riservata