Martedì 19 Gennaio 2010

Foggia/ Lucera, uomo tiene ostaggio 14enne che era lì con amiche

Roma, 19 gen. (Apcom) - La giovane tenuta in ostaggio sotto la minaccia di un coltello nel negozio 'Curiosando' di Lucera, nel foggiano, è una ragazza di 14 anni che era entrata per fare degli acquisti insieme ad altre due amiche: lo riferiscono i carabinieri che sono sul posto. All'improvviso l'uomo è entrato e avrebbe afferrato una delle tre ragazze, mentre le altre e la cassiera sono riuscite a fuggire. Al momento quindi nel negozio ci sarebbe solo l'uomo con la 14enne in ostaggio. La polizia, che gestisce le operazioni, è schierata in forze. L'uomo non avrebbe al momento fatto richieste specifiche ma avrebbe minacciato: "Se qualcuno si avvicina la uccido". L'uomo, M.C., circa 30 anni, soffre di disturbi mentali e già nel 2007 si era reso protagonista di un episodio simile, all'epoca, voleva parlare con l'onorevole Mussolini, al momento non sono invece note le sue attuali richieste, le sue uniche parole sarebbero state di minacce.

Gtu

© riproduzione riservata