Martedì 19 Gennaio 2010

Nuove Br/ Pm ricorre a Tribunale riesame per arresto 2 persone

Roma, 19 gen. (Apcom) - Il procuratore aggiunto Pietro Saviotti ha presentato ricorso al tribunale del riesame rispetto all'arresto di due persone, che è stato negato dal gip Maurizio Caivano, nell'ambito dell'inchiesta sulle nuove Brigate rosse per cui sono finiti in carcere ieri Manolo Morlacchi e Costantino Virgilio. I due soggetti, per i quali secondo il giudice non c'erano i presupposti per l'arresto, sono Maurizio Calia e Francesco Paladino. Il primo, di origine sarda, sarebbe stato trovato in possesso di una scheda telefonica attribuita all'organizzazione. L'altro, invece, è considerato molto vicino a Luigi Fallico, il presunto promotore della formazione terroristica, detenuto dal giugno scorso e da mesi nell'istituto di pena di Catanzaro.

Nav

© riproduzione riservata