Domenica 24 Gennaio 2010

Tv/ Preziosi: Sant'Agostino e' il personaggio più vicino a me

Roma, 24 gen. (Apcom) - Alessandro Preziosi torna in tv nei panni di Sant'Agostino. "Fra i personaggi che ho interpretato, questo è il più vicino a me per i suoi temi: il peccato e la spiritualità", ha dichiarato l'attore al settimanale 'Gente', in edicola domani. "Sono facile da colpire, non ho la pelle dura e basta un pizzicotto dato male per farmi riflettere. Ho imparato che devo saper riconoscere meglio le persone di cui fidarmi. La fede è molto importante nella mia vita - spiega Preziosi che è uscito da una presunta crisi di Vittoria Puccini - ma anche chi ha fede può cadere, come il sottoscritto che si è trovato in mezzo a una tempesta mediatica". "Tendere al meglio e vivere nelle contraddizioni ti sconquassa. Le mie contraddizioni vengono dal fatto di essere troppo poco spensierato, troppo esigente e critico con me stesso. Nonostante io sia due volte padre, ho da poco raggiunto una maggiore chiarezza d'intenti. Gli eventi della mia vita - prosegue - sono sempre stati troppo veloci. Leggere 'Le confessioni' di Sant'Agostino mi ha insegnato che dovevo fermarmi e riflettere".

CAW

© riproduzione riservata