Lunedì 25 Gennaio 2010

Sanremo/ Gianluca Grignani: posso vivere senza Festival

Roma, 25 gen. (Apcom) - Nonostante il suo nuovo album 'Romantico Rock Show' esca il 29 gennaio, Gianluca Grignani ammette di "poter vivere senza Sanremo". "Ma non sono quello che ha avuto successo e non ci va più. Anche la casa discografica ritiene che l'album possa vivere senza Sanremo", ha dichiarato il cantautore al settimanale 'Tv Sorrisi e Canzoni', in edicola domani. Tra i brani del disco compare anche 'Rimani acqua di mare', incentrata sulla storia di una persona in coma che cerca di comunicare: "È mio zio, costretto in un letto di ospedale. Ho immaginato che attraverso me parlasse con mia zia". Un argomento che Povia ha deciso di portare al prossimo Festival di Sanremo: "È un tema molto delicato, non volevo essere esplicito. Un conto è farsi pubblicità e un conto è fare musica. Io devo essere quello che sono - sottolinea - e non quello che voglio apparire. Voglio potermi esprimere senza la paura del giudizio degli altri". Qualche mese fa gli è stata tolta la patente. "Hanno fatto bene, avevo bevuto troppo. Ero uscito da un locale, avevo bevuto tre birre. Poi tutti ci hanno ricamato. Pazienza, dentro di me c'è un fondo di menefreghismo. La patente la rifarò, - chiude Grignani - ma non ho ancora avuto il tempo. Devo andare a fare gli esami".

CAW

© riproduzione riservata