Martedì 26 Gennaio 2010

Lazio/ Sgominati due gruppi di trafficanti di droga: 26 arresti

Roma, 26 gen. (Apcom) - Vasta operazione antidroga dei carabinieri di Ostia: 26 persone sono finite in manette con l'accusa di traffico internazionale di stupefacenti. Gli arrestati fanno parte di due organizzazioni criminali: una facente capo ai fratelli Carmine e Giuseppe Fasciani, noti pregiudicati della malavita romana, l`altra è composta da pregiudicati italiani e trafficanti Paraguayani. Grossi quantitativi di stupefacente venivano importati dal sud America, in particolare dalla Colombia e dal Paraguay e pagati mediante agenzie di money transfer. Sequestri per un milione di euro, tra conti correnti, beni mobili e immobili a Roma e provincia. I militari stanno eseguendo i provvedimenti in queste ore nei confronti degli appartenenti all`organizzazione. L`indagine, convenzionalmente denominata 'Maiquetia', è stata coordinata dalla Direzione distrettuale antimafia della Procura di Roma. Ulteriori particolari saranno resi noti nel corso di una conferenza stampa che si terrà alle 12 di oggi presso la sede del comando provinciale carabinieri di Roma, in Piazza San Lorenzo in Lucina a Roma.

Red/Gtz

© riproduzione riservata