Martedì 26 Gennaio 2010

Sudan/ Bashir come Bush: lancio di scarpe contro presidente

Roma, 26 gen. (Apcom) - Omar al Bashir, già oggetto di mandato di cattura da parte del Tribunale Penale Internazionale per crimini di guerra, è stato ieri bersaglio di un simbolico attentato a colpi di scarpe così come era già accaduto al presidente americano Bush a Baghdad. Ieri, nel corso di una manifestazione pubblica a Khartoum, un uomo ha preso l'iniziativa e lanciato un paio di calzature contro il presidente. La mira non è stata impeccabile e Bashir non è stato colpito mentre testimoni riferiscono che il 'lanciatore' è stato immediatamente tratto in arresto. L'ufficio della presidenza sudanese, tuttavia, ha negato l'incidente (il lancio delle scarpe resta nel mondo arabo un grave affronto) e ha fornito una diversa versione dei fatti, affermando di aver sì arrestato un uomo che stava cercando di avvicinarsi al presidente per consegnargli una sua nota ma non facendo alcuna menzione delle scarpe. In Sudan si andrà al voto per la presidenza in aprile. Sit ratterà delle prime elezioni multi-partito dal 1986 e la tensione politica è già altissima.

VGP

© riproduzione riservata