Martedì 26 Gennaio 2010

Terrorismo/ Obama: Al Qaida molto indebolita rispetto al 2000

Washington, 26 gen. (Apcom) - L'ultimo messaggio di Osama bin Laden - nel quale rivendica il fallito attentato di Natale contro un apparecchio della Delta Airlines - dimostra che Al Qaida si è "indebolita": lo ha affermato il presidente degli Stati Uniti Barack Obama, in un'intervista rilasciata alla rete televisiva Abc. "Non vi sono dubbi sul fatto che esista una minaccia terroristica, ma il fatto che Bin Laden invii un messaggio nel quale tenta di attribuirsi il merito di un attentato fallito condotto da uno studente nigeriano dimostra fino a che punto Al Qaida si sia indebolita rispetto al 2000, perché si tratta di un'azione che necessariamente non è stata diretta da lui stesso", ha sottolineato Obama. In un breve messaggio audio diffuso domenica scorsa dalla rete satellitare araba Al Jazeera Bin Laden aveva definito "un eroe" Umar Farouk Abdulmutallab, il giovane attentatore nigeriano, aggiungendo che gli attacchi contro gli Stati Uniti sarebbero proseguiti "finché l'America continuerà a sostenere Israele". (fonte Afp)

Mgi

© riproduzione riservata