Martedì 26 Gennaio 2010

Calcio/Ledesma:vince la Lazio,richiesta rescissione inammissibile

Roma, 26 gen. (Apcom) - Il collegio arbitrale della Lega calcio ha ritenuto "inammissibile" la richiesta di svincolo presentata dal centrocampista argentino Christina Ledesma della Lazio perché il calciatore sarebbe stato reintegrato in rosa dalla società, precedentemente diffidata. "Ledesma resta un calciatore della Lazio, la sentenza ha portato alla normalità la situazione", ha detto l'avvocato Gianmichele Gentile, rappresentante legare della Lazio. "E' stato riconosciuto che la Lazio aveva operato bene. Il giudice ci ha dato ragione nel merito". Ledesma, seguendo l'esempio dell'ex compagno di squadra Goran Pandev, ora all'Inter, aveva presentato richiesta di rescissione di contratto perché mai impiegato dalla squadra biancoceleste. Nel corso della stagione, pur essendo quindi ritenuto in rosa, l'allenatore Davide Ballardini non lo ha mai convocato per le partite.

CAW

© riproduzione riservata