Giovedì 28 Gennaio 2010

Immigrati/Berlusconi:Meno clandestini significa meno criminalità

Roma, 28 gen. (Apcom) - Bloccare i flussi di immigrazione clandestina è fondamentale per togliere manodopera alla criminalità. Il presidente del Consiglio Silvio Berlusconi lo dice durante la conferenza stampa che segue la riunione del Consiglio dei ministri a Reggio Calabria. Il premier vanta i "risultati positivi" sul fronte della lotta all'immigrazione clandestina e ricorda "gli accordi con la Libia", sottolineando che "diminuzione degli extracomunitari significa anche meno forze che vanno a ingrossare le fila delle organizzazioni criminali".

Adm/Bac

© riproduzione riservata