Giovedì 28 Gennaio 2010

Mafia/ Berlusconi: serve anche lotta immigrazione clandestina

Roma, 28 gen. (Apcom) - "La lotta alla criminalità organizzata passa anche attraverso il contrasto all'immigrazione clandestina". Lo ha detto il presidente del Consiglio, Silvio Berlusconi, in una intervista a 'Porta a porta'. "Chi viene qui e non ha un lavoro - ha aggiunto il premier - può essere forzato a consegnarsi nelle mani della criminalità organizzata". A proposito del piano straordinario per il contrasto alla mafia, Berlusconi ha sottolineato che il provvedimento contiene "strumenti molto efficaci" per le forze dell'ordine nell'attività di contrasto. "C'è da parte di tutti la ferma intenzione di combattere questo fenomeno antico".

Nes/Sar

© riproduzione riservata