Venerdì 29 Gennaio 2010

Crisi/ Istat: A dicembre disoccupazione a 8,5%, record da 2004

Roma, 29 gen. (Apcom) - La crisi economica ha un impatto pesante sul mercato del lavoro e i disoccupati aumentano ancora, arrivando a livelli mai raggiunti almeno dal 2004. A dicembre, comunica l'Istat, il numero di persone in cerca di lavoro ha superato ampiamente quota 2 milioni (esattamente 2,138 milioni), in aumento del 2,7% rispetto a novembre (+57mila persone) e del 22,4% nel confronto con lo stesso mese dell'anno prima (+392mila). Il tasso di disoccupazione è arrivato quindi all'8,5% dall'8,3% di novembre (+1,5 punti percentuali rispetto a dicembre del 2008), raggiungendo il valore massimo almeno da gennaio del 2004, inizio della serie storica (ma nel primo primo trimestre del 2003 il tasso era all'8,7%).

Glv

© riproduzione riservata