Domenica 31 Gennaio 2010

Usa/ Obama si improvvisa telecronista in partita basket

Washington, 31 gen. (Ap) - Gli ascoltatori della telecronaca di basket hanno riconosciuto una voce familiare, ma ci è voluto un attimo prima che realizzassero a chi appartenesse: al presidente degli Stati Uniti in persona, Barack Obama, che ieri sera si è improvvisato telecronista per ben 7 minuti al match Duke-Georgetown . Presente come spettatore, il presidente ha stretto la mano a numerosissimi fan per poi andarsi a sedere fra il pubblico e non nella tribuna riservata ai vip. Con lui c'erano anche il vicepresidente Joe Biden, un consigliere della Casa bianca David Axelrod e il portavoce Robert Gibbs. Poco dopo l'inizio del secondo tempo della partita fra la squadra dell'Università di Georgetown (Washington) e quella dell'Università di Duke (Carolina del Nord) al Verizon Center, vicino la Casa Bianca, Obama si è andato a sedere fra i due commentatori della CBS, Verne Lundquist e Clark Kellogg e ha preso il microfono, commentando per sette minuti le varie azioni del match. Dopo aver ricevuto i complimenti dei suoi compagni di lavoro, che gli hanno prospettato un futuro in questo mestiere, Obama ha replicato: "Quando andrò in pensione tratterò per avere il tuo posto", per poi aggiungere: "Ti farò sapere, se fra tre o fra sette anni".

Fcs

© riproduzione riservata