Martedì 02 Febbraio 2010

Iran/ Berlusconi: Sanzioni forti e aiutare l'opposizione

Roma, 2 feb. (Apcom) - "Spero che la comunità internazionale sappia mettere in campo sanzioni forti per dissuadere il governo" iraniano dal progetto nucleare. E' l'auspicio del premier Silvio Berlusconi, espresso in conferenza stampa a Gerusalemme. Quello iraniano è "un governo che contro di sé ha una forte opposizione che è nostro dovere aiutare". "Le sanzioni potranno svolgere un ruolo importante", aggiunge Berlusconi, per una "dissuasione rispetto a questo progetto senza arrivare allo scontro armato che tutti non vogliamo".

Tom

© riproduzione riservata