Gb/ Ft: verso una nuova "entente cordiale" con la Francia

Gb/ Ft: verso una nuova "entente cordiale" con la Francia Londra auspica maggiore cooperazione militare con Ue e Francia

Gb/ Ft: verso una nuova entente cordiale con la Francia
Londra, 3 feb. (Apcom) - Il Regno Unito valuta l'opportunità di una cooperazione militare più stretta con gli alleati europei e soprattutto con la Francia, così da far fronte in futuro agli inevitabili tagli budgetari. Lo scrive oggi in prima pagina il Financial Times, enfatizzando la prospettiva come una nuova "entente cordiale" tra Parigi e Londra, di portata simile a quella siglata in epoca coloniale tra le due potenze.Un rapporto del ministero della Difesa britannico sottolinea la necessità di cooperare con l'Unione europea per conservare un ruolo sulla scena politica mondiale. Il documento che sarà reso pubblico oggi dal ministro Bob Ainsworth, accoglie con favore la decisione del presidente francese Nicolas Sarkozy di far rientrare la Francia a pieno titolo nell'alleanza atlantica ed evoca la prospettiva di attività di difesa comune."Il rientro della Francia nelle strutture militari integrate della Nato offre l'occasione per una maggiore cooperazione con un partner chiave in un'eventuale attività di difesa", indica il testo.Il rapporto sottolinea comunque che Washington resta il principale alleato militare del Regno Unito ma sottolinea, con un'insistenza rara da parte di un paese tradizionalmente euroscettico, sull'importanza di una politica comune europea in materia di sicurezza e difesa.

© RIPRODUZIONE RISERVATA