Venerdì 05 Febbraio 2010

Iran/ Farnesina: non intendiamo interferire in affari interni

Roma, 5 feb. (Apcom) - Il governo italiano non ha alcuna intenzione di interferire negli affari interni dell'Iran, ma intende "esprimere la propria opinione" sul rispetto dei diritti umani che "è un valore universale". E' quanto ha detto oggi il portavoce della Farnesina, Maurizio Massari, nel consueto incontro settimanale con la stampa. "La nostra preoccupazione e la condanna delle violenze contro i civili che manifestano pacificamente la loro opinione sono accompagnate dalla sottolineatura che non intendiamo interferire negli affari interni iraniani né di altri paesi", ha detto il portavoce del ministero degli Esteri. "Quello degli assetti istituzionali è un affare interno, ma la difesa dei diritti umani è un valore universale sul quale occorre esprimere la propria opinione", ha aggiunto Massari.

Coa

© riproduzione riservata