Domenica 07 Febbraio 2010

Gb/ Stalking:importunava Keira Knightley, arrestato 41enne

Roma, 6 feb. (Apcom) - Un uomo sospettato di stalking nei confronti di Keira Knightley è stato arrestato fuori dal teatro dove l'attrice recitava. La polizia sorvegliava la zona dell'ingresso degli artisti dopo che l'attrice, venuta alla ribalta con "Sognando Beckham" e consacratasi con la serie 'Pirati dei Caraibi', aveva segnalato che un ammiratore la importunava continuamente. Un uomo di 41 anni è così stato arrestato fuori dal Comedy Theatre a Londra, nell'esclusiva zona del West End: qui la Knightley, 24 anni, è in cartellone con 'The Misanthrope'. "Keira", ha spiegato un responsabile del teatro, "si sentiva minacciata da quest'uomo che si è presentato diverse volte e ha provato a parlarle. Non le ha rivolto alcuna minaccia specifica, ma ha avuto paura a tal punto da chiamare la polizia". L'attrice due anni fa ha deciso di lasciare la Gran Bretagna e stabilirsi negli Stati Uniti dopo aver scoperto che nel suo Paese aveva cinque stalker.

Fco

© riproduzione riservata