Mercoledì 10 Febbraio 2010

Usa/ New York nella tempesta: atteso mezzo metro di neve

New York, 10 feb. (Apcom) - Dopo l'eccezionale tempesta di neve che lo scorso week end ha paralizzato la città di Washington e gran parte della costa atlantica, ora tocca a New York. Le previsioni del National Weather Service, il servizio meteorologico nazionale, ci hanno visto giusto: New York è nella tempesta, la città potrebbe svegliarsi coperta da circa mezzo metro di neve. Situazione molto simile a Baltimora, Philadelphia Chicago e in altre città del Mid-Atlantic. Le 1.500 scuole pubbliche di New York restano chiuse, come ha annunciato ieri il sindaco Michael Bloomberg. Bloomberg ha anche invitato i cittadini a non usare l'auto e a preparasi al peggio, facendo scorte di acqua e cibo, e procurandosi tutto ciò che potrebbe servire in caso di mancanza di elettricità, o in caso non si potesse uscire di casa per qualche giorno. E` allarme anche tra le compagnie aeree: molte ieri hanno comunicato la cancellazione di alcuni voli, altre sono in attesa di vedere come sarà la situazione questa mattina. Oltre la neve infatti, l'ondata di maltempo, porterà con se vento forte e temperature che non supereranno gli zero gradi centigradi.

Emc

© riproduzione riservata