Mercoledì 10 Febbraio 2010

Haiti/ Presidente: 270mila cadaveri seppelliti in fosse comuni

Quito, 10 feb. (Ap) - Sono 270mila i cadaveri che il governo di Haiti ha seppellito nelle fosse comuni dal devastante terremoto che ha colpito l'isola caraibica lo scorso 12 gennaio. Lo ha annunciato il presidente del Paese, Rene Preval. Una nota dell'ufficio di Preval diramata da Port-au-Prince ha indicato che il presidente ha fornito questo nuovo dato durante un incontro con i presidenti sudamericani in Ecuador. Il numero dei morti è aumentato di 40mila unità dall'annuncio di ieri del ministro delle Comunicazioni.

Fco

© riproduzione riservata