Mercoledì 17 Febbraio 2010

Crisi/Napolitano:Governance condivisa e solidarietà per superarla

Roma, 17 feb. (Apcom) - Serve una "governance condivisa" che si ispiri ai valori della solidarietà e inclusività per dare risposte alla drammatica crisi economica che ha colpito il mondo. Ne è convinto il presidente della Repubblica, Giorgio Napolitano, oggi intervenuto al fondo internazionale per lo sviluppo agricolo che, insieme a Fao e Pam, è una delle tre agenzie internazionali presenti a Roma che si occupano di lotta alla fame. Proprio le agenzie del polo agricolo di Roma "verso le quali l'Italia è impegnata in prima linea devono saper coordinare i loro interventi nel rispetto - ha detto Napolitano - della complementarietà dei rispettivi mandati istituzionali". "Le sfide imposte dalla globalizzazione dei mercati e dal difficile superamento della crisi mondiale impongono la ricerca di un modello di governance condiviso fondato - ha concluso Napolitano - sui valori della solidarietà, dell'inclusività, della sostenibilità ambientale delle politiche di sviluppo e sulla crescente considerazione dei paesi meno avanzati".

Vep/Fva

© riproduzione riservata