Mercoledì 17 Febbraio 2010

Maltempo/ Loiero:Ho chiesto a Letta intervento veloce e massiccio

Roma, 17 feb. (Apcom) - Un intervento urgente e massiccio in Calabria. Lo ha chiesto al governo, tramite il sottosegretario Giani Letta, il presidente della Regione Calabria, Agazio Loiero, dopo le frane che hanno colpito quasi tutto il territorio, causando a Maierato nel vibonese l'evacuazione del paese e disagi su numerose statali e provinciali. "Ho parlato con Letta questa mattina, e ho chiesto un intervento massiccio e veloce per affrontare il dramma di Maierato e della Calabria intera che si sta sgretolando per le piogge". Loiero segue con attenzione l`evolversi della situazione "sempre più allarmante" in tutto il territorio, dove ci sono paesi minacciati dalle frane, interruzioni stradali e disagi in generale. E oggi il capo del dipartimento della Protezione Civile, Guido Bertolaso, svolgerà un sopralluogo nelle zone colpite. "Incontrerò Letta nei prossimi giorni - ha aggiunto - per fare il punto della situazione, ma intanto gli ho anticipato che il governo deve usare verso la Calabria il trattamento riservato ad altre regioni nelle identiche condizioni. Un trattamento, cioè, equo ed efficace". "Nel pomeriggio intanto - ha concluso il presidente della Regione - faremo il punto con il sottosegretario Guido Bertolaso, con il quale abbiamo concordato un incontro a Lamezia". "Anche Bertolaso - sottolinea infine Loiero - si è mostrato disponibile ad affrontare di petto questa nuova emergenza e nel pomeriggio, assieme a lui, faremo il punto con i presidenti delle Province e i sindaci interessati da fenomeni calamitosi. Faremo anche un sopralluogo per stabilire gli interventi più immediati".

Gtz

© riproduzione riservata